Acid test

acid test

acid test

Molto spesso gli impianti di climatizzazione, vengono installati da personale non qualificato, commettendo errori nella progettazione e nell’installazione del sistema. Nella nostra esperienza, abbiamo verificato molto spesso, che durante l’installazione, non è stata effettuata la procedura del vuoto dei tubi, ovvero l’eliminazione completa dell’aria, prima di immettere il gas refrigerante.

La suddetta operazione, importantissima per la durata del sistema, ha un tempo fisiologico e occorre dell’attrezzatura specifica, che non tutti gli installatori possono permettersi in quanto ha un costo di acquisto e di manutenzione.

Abbiamo costatato che almeno 7 condizionatori su 10 hanno aria nei tubi, che contenendo umidità e aggredendo l’olio frigorifero lo rende acido, corrodendo i tubi e il compressore, riducendo sensibilmnete la vita media dell’impianto.

Ai nostri clienti proponiamou n test chimico dell’olio del sistema con

acid test al costo di 68,00 euro

se, si rileva la presenza di acqua, ma non ancora di acido, si procede inserendo un prodotto che impedisce all’acqua di legarsi chimicamente con l’olio frigorifero e sistemare definivamente il problema, con

super-dry al costo di 55,00 euro

se, invece, l’acido è già presente nell’impianto, deve essere corretta l’acidità con il trattamento

no-acid al costo di 55,00 euro